Regione Piemonte

Lettera ai commercianti

Published on 15 March 2020 • Commercio Via Ruscone, 9, 14054 Castagnole delle Lanze AT, Italia

Cari cittadini, in questi giorni ci troviamo a dover fronteggiate ad una situazione sanitaria molto delicata che implica un mutamento importante delle nostre abitudini.

Con l’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri è stata disposta la chiusura di tutte le attività ritenute non indispensabili. A seguito di questo provvedimento è emerso, da parte delle attività commerciali del nostro comune, un grande senso di solidarietà.

Dal canto nostro abbiamo avviato, tra le varie iniziative, la campagna #ioloportoacasa con un duplice intento; da un lato ridurre il più possibile gli spostamenti (così come indicato dal D.P.C.M.) dall’altro, non meno importante, di consentire alle categorie più a rischio, come gli anziani, di non essere esposti al contagio e di fornire un piccolo conforto.

Questa iniziativa, senza il contributo dei commercianti non sarebbe mai stata possibile e per questo Vi ringrazio a nome di tutta l’Amministrazione Comunale.

Ci sono stati chiesti grossi sacrifici, come cittadini, come lavoratori e come imprenditori, stiamo dando dimostrazione di non tirarci indietro, dobbiamo continuare in questo percorso che, seppur difficile, ci condurrà alla conclusione dell’attuale emergenza sanitaria.

Vorrei ringraziare tutte le attività commerciali che continuano con il loro lavoro a fornire un servizio alla collettività e che nonostante le difficoltà organizzative si impegnano tutti i giorni nel far rispettare le regole di comportamento, tutti gli esercenti e i volontari che hanno permesso il concretizzarsi dell’iniziativa #ioloportoacasa, gli operatori sanitari e infine, ma non per ultime, le farmacie presenti nel nostro comune che, nonostante le carenze di dispositivi di protezione individuale, hanno continuato a fornire alla collettività un servizio di eccellenza.

Aiutiamoci in questo momento di difficoltà consapevoli del fatto che grazie al nostro sforzo #andratuttobene.

Francesco Guerra

Assessore al Commecio