Regione Piemonte

Covid-19: disposizioni sui tagli boschivi

Published on 17 November 2020 • Ambiente

Si comunica che, in riferimento all’avanzare della stagione favorevole per il taglio boschi, le attuali limitazioni COVID-19 per il Piemonte consentono il taglio boschivo e le altre attività di gestione forestale solo nel caso che siano eseguite per scopi professionali (es. vendita del legname, reperimento di biomassa per impianti energetici aziendali, ecc.).

Tali attività quindi possono essere eseguite da operatori che appartengono ad imprese forestali oppure imprese agricole con specifica iscrizione alla Camera di Commercio. Si precisa che d'intesa con il Comando Regionale dei Carabinieri Forestali e sulla base del DPCM 03 Novembre 2020, si ritiene che gli spostamenti sul territorio da parte di privati cittadini, finalizzati ad eseguire interventi selvicolturali per l'approvvigionamento di legna per autoconsumo siano consentiti.